AUTOCONOSCENZA

Il principio della saggezza si basa nella conoscenza psicologica di se stessi.

POTERE DEL SESSO

Apprendere a maneggiare quest'energia meravigliosa del sesso significa farsi padroni della creazione.

LA LEGGE DEL KARMA

La legge del karma è quella legge che adatta saggiamente ed intelligentemente l'effetto e la sua causa.Tutto il bene ed il male che abbiamo fatto in una vita, ci porterà conseguenze buone o cattive per questa o la prossime esistenze.

QUALITA

L'umanità si trova in momenti difficili. L'uomo s'è dimenticato di “se stesso”, commette errori e le sue conseguenze sono il dolore e le malattie.

ESOTERISMO

San Paolo ci dice nella Bibbia: "possedete un corpo carnale e un corpo spirituale". Disponiamo di pratiche affinché voi stessi vediate uscire la vostra anima dal corpo...

Lo sdoppiamento astrale
Lo sdoppiamento astrale

Noi esseri umani, nel nostro vivere quotidiano, siamo maneggiati da forze soggettive ed incoscienti, attraverso le quali si manifesta il pensare, il sentire e l'agire umano. Queste forze incoscienti, le religioni le chiamano peccati, nella Gnosi, le chiamiamo ego o difetti. Queste forze, questi difetti di tipo psicologico risiedono nel nostro subcosciente.

Detrás de nuestra cara de santos se esconde el EGO.

 

Il subcosciente è chiamato nella Scienza Gnostica : la città psicologica. Nella nostra città psicologica risiedono ego o difetti dell'ira, orgoglio, furto, vanità, pigrizia, lussuria, avidità, violenza, egoismo e le sue migliaia di manifestazioni. Questi difetti sono stati creati attraverso il tempo e lo spazio, vengono per tanto da nostre vite precedenti.

El ser humano es un compuesto de cuerpo y alma.

Spieghiamo: l'essere umano è un composto di corpo ed anima, però più che corpo è anima. Questi corpi sono uniti da un cordone d'argento.San Paolo ci dice nella Bibbia: "possedete un corpo carnale e un corpo spirituale".


Quando la persona dorme, l'ANIMA o corpo astrale esce dal corpo fisico dalla ghiandola pineale con rotta verso la quarta dimensione o mondo dei sogni. 

Nel sogno ci vediamo come in una pellicola dove ognuno è l'attore principale. Nel sogno e con l'anima in stato incosciente, senza sapere il perché, possiamo viaggiare in altre città, in altri paesi, parlare con persone che non conosciamo, parlare con ANIME di persone già morte, vedere cose che devono succedere, ecc..

Al risveglio, l'ANIMA penetra nuovamente nel corpo fisico ed è possibile che la persona porti o no il ricordo dei suoi sogni.


Disponiamo di pratiche affinché voi stessi vediate uscire la vostra anima dal corpo, il vostro corpo fisico sdraiato e dopo vi spostiate coscientemente a qualsiasi luogo dello spazio infinito.

.: L' Uscita in Astrale

Esiste una scienza ed una saggezza sconosciuta dalla scienza moderna. I saggi e Maestri del passato conoscevano la forma del viaggiare oltre il tempo e lo spazio, per scoprire i segreti dell'universo.

 



Per secoli questa informazione s'è mantenuta occulta, però in questa pagina riveleremo questo mistero. Consegneremo la chiave per penetrare coscienti nella 5ª dimensione della natura, nel mondo dello sconosciuto, nel mondo delle grandi rivelazioni, ovvero, la regione astrale.


Gli iniziati, per viaggiare verso questa 5ª dimensione utilizzano una poderosa chiave: Lo sdoppiamento Astrale.


Lo sdoppiamento astrale consiste nello staccarsi a volontà dal corpo fisico al momento di dormire e viaggiare alla 5ª dimensione superiore, la stessa conosciuta come la Prima Regione dei Cieli.


Con lo sdoppiamento astrale potrete acquisire la saggezza dei profeti, viaggiare a luoghi mai immaginati, vedere lo spazio ed il futuro, conoscere civilizzazioni di altri pianeti ed aprire le porte alla conoscenza universale.
 


.: Pratica para uscire in astrale


Vi sdraiate e rilassate il corpo per eliminare la tensione muscolare. Collocate la mano sinistra sopra il cuore e quindi la destra sopra la sinistra. Portate l'attenzione al cuore e pregate il Padre Nostro, chiedendo al Vostro Dio Interiore, che vi aiuti ad uscire in corpo astrale. Per facilitare l'uscita cosciente in corpo astrale, pronunciate un mantram o parola di potere: FARAON; questa si pronuncia nella seguente forma: FAAA RRRAAA OOONNN.


Guarda il seguente video per imparare a pronunciare il mantra "Faraone":


Ripetete questo mantram moltissime volte, potete vocalizzarlo un po' più soave, come lo potete vocalizzare mentalmente ed addormentarvi mantenendo le ginocchia alzate verticalmente, quindi addormentarsi. Sentirete che tutto il corpo si addormenterà e diventerà molto pesante. Questo è molto normale e succede tutte le notti, giacché è il processo del corpo nell'addormentarsi.


Immediatamente, sentirete dietro la testa, nel lato destro un suono molto acuto come quello che produce il grillo.


Quando sentite questo suono, non vi spaventate, alzatelo di volume e dategli maggiore risonanza a volontà e quando il suono sta vibrando intensamente, alzatevi dal vostro letto; non vi mettete a pensare che cosa state facendo, "che se vi alzate dove rimarrà il corpo...", semplicemente alzatevi e nell'alzarvi, la natura si incaricherà di separare il corpo astrale dal corpo fisico, Voi l'unica cosa che dovete fare è alzarvi.


Chiaro che non si tratta di alzarsi mentalmente, alzatevi dal vostro letto. Tutte le notti lo fate incoscientemente; adesso lo farete coscientemente.

Nell'uscire dal vostro corpo, fate un saltino con l'intenzione di flottare nell'atmosfera. Se flottate significa che siete nel corpo astrale. Se non flottate, tornate a mettervi nel vostro letto e ripetete l'esperimento.


Non vi stancate, non stancatevi mai, se non avete potuto, domani riuscirete. Molte persone trionfano immediatamente, altre rimangono uno o due mesi; in ogni caso è la volontà e la tenacia che ci faranno trionfare.


Nell ' uscita in astrale cosciente non c'è da avere nessun timore poiché in tutti i modi nel dormire usciamo sempre incoscientemente e non ci succede nulla.


Non vi preoccupate di come tornare indietro, perché il corpo fisico al momento del risveglio vi attrarrà verso di lui. Non esiste la possibilità che rimaniate in qualche luogo o che moriate, giacché siete legati al corpo fisico con il cordone d'argento.


E neppure nessuno potrà entrare dentro di voi, perché se così fosse, già tutti ci saremmo svegliati in altri corpi.


.: Dove possiamo andare?

Nello sdoppiarvi sarete liberi del vostro corpo fisico e pronti per viaggiare alla velocità della
luce (Einstein dimostrò che il prodotto della massa per la velocità della luce al quadrato è uguale ad energia, questo ha relazione diretta). Chiedete al vostro Dio Interno che vi trasporti al luogo che volete investigare o conoscere.

En cuerpo astral podemos viajar a otros planetas.


Potrete viaggiare ad altri pianeti, e parlare con esseri extraterrestri. Potrete viaggiare in altri paesi. Potrete viaggiare al luogo dove si trovano i registri akasici della natura ( il registro delle vite passate ) e lì potrete studiare in forma diretta la vera storia dell'umanità, rivivendo quello che realmente successe nel passato, proiettato come se fosse una pellicola.


Potrete viaggiare al tribunale della Giustizia Divina o Palazzo del Karma, dove tutte le persone sono giudicate. Lì pesano le nostre buone o cattive opere e tutto quello che facciamo ha un valore che sarà premiato o castigato dai giudici divini. Potete invocare i Maestri che sono esseri di luce e conversare con gli angeli.

Sei il visitatore No. Contadores

… mi sono visto sdraiato ed io fuori dal mio corpo…

In varie opportunità, addormentato, ho parlato con esseri già morti e mi è successo questo, che mi sono visto sdraiato ed io fuori dal mio corpo, parlando con questi esseri, per questo che mi è interessato quello che ho letto e penso di metterlo in pratica. Grazie.

… quando vado a dormire sento un rumore dentro la mia testa…

Salve!, il mio nome è Agusttyn. Mi avete sorpreso realmente con la lezione numero 9, quando parlate del corpo astrale. Vi dico questo perché sin da bambino vivo facendo questi viaggi astrali e nessuno poté comprendere il perché mi succedeva questo.Credo che quello che sento ogni volta che vado in astrale è il suono che voi chiamate "del grillo", sapete perché?

...Ricordo d'aver visto il mio corpo sopra il mio letto...

Salve! Mi chiamo Úrsula. Ho sperimentato gli sdoppiamenti astrali in tre opportunità.Della prima volta credo che avevo all'incirca 3 anni e pensai che era stato un semplice sogno. Ricordo d'aver visto il mio corpo sopra il mio letto.La seconda volta che mi successe già avevo circa 17 anni. In questa occasione andai a casa di una delle mie migliori amiche e parlammo un po' di tutto.

Feci la pratica con il FARAON ed uscii in astrale...

Feci la pratica con il FARAON ed uscii in astrale, chiesi al mio Dio interiore che mi aiutasse a viaggiare coscientemente negli Stati Uniti, giacché avrei voluto conoscere da sempre Filadelfia per una amica che vive li e arrivai a questa grande città di grandi edifici, mi resi conto che la maggior parte dei suoi abitanti sono di colore giallo e bianco e parlai con lei e i suoi figli nella sala. Mi offrirono la cena e Lizbeth, la mia amica mi indicò la casa, i paraggi, ecc., mi chiese quando avrei viaggiato del tutto (in corpo fisico) in quei posti.

...Uscii con la mia anima o corpo astrale, velocemente…

Cari fratelli, desidero inviarvi molto amore da qui, giacché grazie a voi sto conoscendo nuove cose e le sto mettendo in pratica. Però mi è successo qualcosa che solo voi saprete intendere: un giorno ero malata e mi coricai a mezzogiorno a riposare, il dolore era tanto forte che addormentata volli sedermi a piangere.

… mi sorprendevo di vedermi fuori dal corpo...

Vorrei condividere un'esperienza: fu in una notte che ebbi una discussione con mio marito e dopo che mi coricai, nel mattino presto, stavo dormendo e sognavo che il mio spirito era uscito dal mio corpo. Mi vidi messa sul lato del mio letto e mi avvicinai a mio marito e lo accarezzai, però nello stesso sogno mi sorprendevo di vedermi fuori dal corpo e mi svegliai. Che cosa significherà?Le do l'autorizzazione per pubblicare la mia storia, se le fa piacere. Grazie

Mi sdoppio da 3 anni…

Mi piacque molto trovare informazioni in più rispetto al tema dello sdoppiamento, giacché fino ad ora conoscevo solo alcune cose in maniera disordinata. Io mi sdoppio da 3 anni e man mano sto imparando quello che so con consigli di alcuni amici. Il problema è che la maggior parte delle persone che conosco, non sa nulla di sdoppiamento, per questo vorrei che mi forniste il vostro indirizzo di posta, per mantenere una comunicazione più fluida e consultare alcune cose che non ho chiare, una di queste, è che nell'uscire in astrale ho viaggiato nel passato.

In due occasioni li ho sperimentati...

La pagina contiene molti argomenti interessanti, quello dei viaggi astrali mi è piaciuto, in due occasioni li ho sperimentati incoscientemente, l'esperienza fu un po' esasperante per me al momento di rendermi conto e al voler ritornare sentii un'angoscia e una disperazione, perché volevo risvegliarmi e non potevo, in quel momento non sapevo quello che mi stava succedendo. Adesso siccome so quello che successe, mi piacerebbe sperimentarlo un'altra volta, ma in maniera cosciente, però mi da paura sentire l'angoscia di voler tornare e non poterlo fare facilmente. Che posso fare?

Uscii dal pianeta e lo vidi che girava come lo vedrebbe un astronauta…

Salve, vi racconto che sono iniziato nella saggezza gnostica. Quando cominciai ad assistere alle conferenze, domandavo molto e mi rispondevano, però considerai che era meglio comprovare e chiesi al mio istruttore una pratica, lui mi diede la pratica del FARAON.Cominciai a praticarla giornalmente senza scoraggiarmi. Però mi addormentavo e così passarono giorni, settimane.

Che significa la mia esperienza in astrale?

Salve, il mio nome è Pedro H. Sono molto grato per il corso e per la chiave psicologica per auto-osservarmi in forma permanente con la domanda: "che sto pensando?". Le dico che la faccio di istante in istante ed ebbi il seguente sogno che vi sono grato che me lo spieghiate: uscii cosciente in astrale, arrivai ad un aeroporto in Brasile. Al voler entrare, l'incaricato mi disse che non potevo, però rivide i miei documenti e mi disse: "sta bene prosegua".

Dillo ad un amico