AUTOCONOSCENZA

Il principio della saggezza si basa nella conoscenza psicologica di se stessi.

POTERE DEL SESSO

Apprendere a maneggiare quest'energia meravigliosa del sesso significa farsi padroni della creazione.

LA LEGGE DEL KARMA

La legge del karma è quella legge che adatta saggiamente ed intelligentemente l'effetto e la sua causa.Tutto il bene ed il male che abbiamo fatto in una vita, ci porterà conseguenze buone o cattive per questa o la prossime esistenze.

QUALITA

L'umanità si trova in momenti difficili. L'uomo s'è dimenticato di “se stesso”, commette errori e le sue conseguenze sono il dolore e le malattie.

ESOTERISMO

San Paolo ci dice nella Bibbia: "possedete un corpo carnale e un corpo spirituale". Disponiamo di pratiche affinché voi stessi vediate uscire la vostra anima dal corpo...

Sesso e Sport
Sexe et Sports

Alcuni persone coscienti del potere sessuale, lo sfruttano per fini economici. Nel pugilato, ogni buon allenatore impone al suo pugile una concentrazione di 90 giorni affinché non perda le sue energie sessuali ed affinché abbia più forza nel combattimento.

Selección Argentina - 1986


Calcio. Ai giocatori delle squadre locali è imposto di rimanere tre giorni nella periferia della città affinché non perdano le loro energie sessuali. Nel campionato mondiale 1986, ai giocatori dell'Argentina fu imposta la maggiore concentrazione degli ultimi tempi: ciò rese l'Argentina invincibile al campionato.


Una relazione scientifica afferma: “Il Testosterone” svolge un ruolo molto importante nel nostro comportamento. È uno stimolante che interviene in tutti i tipi di aggressione degli esseri umani. In una partita di calcio si può dire quale delle due squadre è il campione. Bisogna scommettere su quello che ha più testosterone nel sangue."


Agli scienziati della NASA, la più grande organizzazione scientifica del mondo, viene controllata l'attività sessuale affinché conservino le loro piene capacità.


Anticamente gli uomini nell'Antico Egitto vivevano fino ai 140 anni; non molto tempo fa si poteva vivere fino a 90 anni. Attualmente a causa della masturbazione, l'abuso sessuale, agli alimenti sintetici, agli ormoni sintetici della crescita, che si usano per far ingrassare polli, bestiame, ecc., la vecchiaia incomincia approssimativamente a 35 anni.


 

Nel mondo c'è un gruppo di persone che domina economicamente i paesi, essi conoscono il potere del sesso e non abusano di esso perché perderebbe il suo dominio e potere. Tuttavia, hanno creato ogni tipo di vizi ai paesi per abbrutirli e sfruttarli. Essi sanno che un paese rozzo, pieno di vizi e senza nessuna potenza sessuale, è più facile da maneggiare.


.: SESSUOLOGIA MODERNA.
 


I sessuologi moderni, stanno distruggendo le possibilità di una gioventù forte e vigorosa consigliando ai nostri giovani il vizio della masturbazione.


KINSEY, MASTER e JOHNSON considerati i genitori della sessuologia moderna affermano che un giovane può masturbarsi varie volte al giorno e secondo loro, la medicina non ha potuto trovare la minore alterazione della salute provocata dalla masturbazione. Secondo questi sessuologi, la masturbazione tanto nell'uomo come nella donna è di primordiale importanza nello sviluppo psico-sessuale. Afferma ugualmente la sessuologia moderna che l'uomo può avere relazioni sessuali con la donna durante la mestruazione.

Questo è dannoso, perché il mestruo è una sostanza morta e fredda e l'uomo assorbe quel freddo che passa al cervello colpendo ancora di più la potenza sessuale.


Affermano, inoltre, alcuni sessuologi moderni che le relazioni per l'ano sono opzionali e soddisfacenti. Realmente ciascuno organo del corpo compie una funzione e l'ano è per defecare.


Chi ha relazioni per l'ano danneggia i suoi sfinteri e genera con facilità un processo di emorroidi ed infezioni a livello dell'intestino crasso ed il duodeno. Queste relazioni costituiscono un fattore di propagazione di malattie di trasmissione sessuale, tra gli uomini omosessuali.


.: SVILUPPO SESSUALE.


Sigmund Freud, padre della Psicoanalisi, afferma che il sesso compie due funzioni, uno affettivo-spirituale ed un'altra fisiologica.


Come funzione fisiologica il sesso è il risultato dello sviluppo dei caratteri sessuali primari cioè, lo sviluppo sessuale organico. L'uomo completa il suo sviluppo fisico-sessuale ai 21 anni e la donna ai 18.

Sexe et l'hypophyse

 

Durante i primi 7 anni di età, l'energia sessuale nel bambino viene ripartita in tutto l'organismo. Dai 7 a 14 anni, l'energia sessuale si ritira nelle gonadi, testicoli ed ovaie, e si hanno dei cambiamenti nell'uomo e nella donna. Nell'uomo si distendono un po' le ossa, il suo corpo prende forma virile, gli cambia un po' il tono della voce. Incomincia un cambiamento, ma ancora non ha completato il suo sviluppo. È la tappa della pubertà.


A questa età l'uomo dispone già di seme e di spermatozoi, ma questi non sono ancora maturi. Scientificamente si sa che gli spermatozoi, cioè, il seme maschile comincia a maturarsi a 18 anni e completa la sua maturazione a 21 anni, quando l'uomo raggiunge il suo sviluppo testiculare, endocrino, ecc.


Quando osserviamo il regno vegetale e prendiamo come esempio l'albero di limone, affermiamo che se prendevamo il primo raccolto prima di svilupparsi, cioè senza permettere ai suoi primi semi di crescere, atrofizzavamo la vita di quell'albero. La stessa cosa succede col regno animale, e c'è lì l'attenzione dei medici veterinari. Nell'essere umano succede la stessa cosa, se l'uomo fa abuso del sesso con prostitute, animali o col vizio terribile della masturbazione prima dei 21 anni, prima che si maturino completamente i suoi semi o spermatozoi, questo atrofizza il suo sviluppo sessuale-endocrino e gli porterà conseguenze per tutta la vita.


Non sviluppandosi in forma normale l'organo sessuale a causa della masturbazione e l'abuso sessuale, a 35 anni la cantina di energia sessuale comincia ad esaurirsi e questo colpisce non solo le gonadi, ma anche tutto l'organismo. Colpisce tutti i sistemi: circolatorio, digestivo, endocrino, nervoso, ecc., soffrono per la sfrenatezza sessuale ed ai 35 anni finisce la gioventù ed incomincia la vecchiaia che finisce nell'impotenza, dirigendosi a passi giganteschi verso il cimitero.


La degenerazione sessuale corre parallela con lo sviluppo di malattie organiche, alterando il sistema nervoso-cerebrale-spinale, il simpatico, il parasimpatico e le ghiandole di secrezione interna.

Sei il visitatore No. Contadores
CursosContadores de visitas gratis para web

Per favore ditemi come posso recuperare la potenza sessuale!

Il mio maggior sogno è recuperare quello che ho perso: la potenza sessuale e voglio recuperarla… e desidero che mi diciate cosa la produce.Chiaro che prima mi masturbavo ogni giorno fino dai 14 anni.Adesso ho la mia compagna e si è resa conto che non posso più con lei e sembra che stia con un altro. Grazie per la risposta che mi darete.Per favore ditemi come posso recuperare la potenza sessuale.

È possibile tornare a recuperare la vitalità persa?

Il mio dubbio è il seguente… una volta che cominciai a patire i sintomi della masturbazione, come: perdita della memoria, perdita del rendimento fisico, inadattabilità sociale, ecc. è possibile tornare a recuperarli?Il mio caso: mi masturbo dai 14 anni, ne ho 18, la media di una volta al giorno. Da oggi ho fatto il patto della mia vita: non masturbarmi più… dopo aver letto la sua sintesi sopra la masturbazione, mi mise in chiaro molte cose. Di nuovo la mia domanda: è possibile tornare a recuperare

...Ne soffro molto...

Soffro di un problema legato alla masturbazione che voi avete ben evidenziato. A causa di una pratica eccessiva e prolungata negli anni, ora trovo difficoltà ad eccitarmi con una donna. Il mio cervello lega il sintomo dell'eccitazione e quindi dell'erezione, alla fantasia anzichè all'atto vero e proprio. Ne soffro molto e voglio riuscire a trovare una soluzione. Potete consigliarmi? Vorrei far presente che ho smesso di masturbarmi da un paio di mesi.

… ho avuto problemi con la mia compagna perché non posso eccitarmi con lei…

sono un (ragazzo) di 20 anni, il mio nome è Angelo.Voglio chiedere se è il tempo che lasci di masturbarmi e in che modo posso farlo, perché ho pensato che già non sono tranquillo senza lasciare di masturbarmi tanto nemmeno un giorno. Che posso fare? Ho avuto problemi con la mia compagna perché non posso eccitarmi con lei, ed è per questo che sto chiedendo aiuto… affinché mi possiate consigliare.

I vostri articoli sono i benvenuti, molto bene andate avanti così.

In quest'articolo dite cose molto interessanti, la gente deve conoscere e comprendere la forma corretta di vivere. Oggi giorno la gente è degradata e chiede solo sesso ad ogni ora ed in ogni luogo. Se la gente potesse sapere a cosa portano la masturbazione, la castrazione, le pillole anticoncezionali, non continuerebbero a costruire questo pazzo mondo che ci ritroviamo.

...Sono disperato...

Ho un problema: sono quasi 15 anni che mi masturbo giornalmente. Non avevo mai avuto problemi di scarsa erezione ma ora non riesco piú ad eccitarmi, con la mia partner e da solo. Sono disperato. Che devo fare? É come se fosse morto o solo un'appendice del mio corpo.

...Ne soffro molto...

Soffro di un problema legato alla masturbazione che voi avete ben evidenziato. A causa di una pratica eccessiva e prolungata negli anni, ora trovo difficoltà ad eccitarmi con una donna. Il mio cervello lega il sintomo dell'eccitazione e quindi dell'erezione, alla fantasia anzichè all'atto vero e proprio. Ne soffro molto e voglio riuscire a trovare una soluzione. Potete consigliarmi? Vorrei far presente che ho smesso di masturbarmi da un paio di mesi.

Grazie mille per avermi dato questi consigli

ho smesso di masturbarmi da quando vi avevo mandato l'email e mi sento bene, inoltre cerco di evitare di fissare le ragazze. Il maiale già non lo mangiavo per mia abitudine. Ho salvato alcune cose che mi avete inviato ed avevo anche letto precedentemente ciò che scrisse Freud è l'ho inviato ai miei amici più cari. Grazie molto, se ho qualche cursiosità o inquietudine, sò che posso rivolgermi a voi. Grazie siete gentilissimi.

Mio marito nega di masturbarsi….

Siamo stati sposati 7 anni, abbiamo 2 bambini di 5 e di 1 anno.Mio marito nega di masturbarsi molto, però lui lo fa e non c'è maniera di convincerlo di non farlo.L'ultima volta non riusciva a stare in erezione; lui vede pornografia e ci sono giorni in cui gli piace stare da solo.Sono distrutta emozionalmente e fisicamente, ho 35 anni e lui lo stesso.Non posso trovare una soluzione, lo amo molto e non lo posso lasciare, si sta trasformando in malato gioirno dopo giorno. Per favore aiutatemi ! sto soffrendo e perdendo peso tutti i giorni, la nostra relazione sessuale adesso è nulla.

Dillo ad un amico